user
password

  

 

 

 

»
navigator Home » News

Roma - Il CTF apre le porte ai disabili (15/03/2012)

Il Centro al centro della disabilità. E’ stato questo, con un gioco di parole, il motto che ha contraddistinto i campionati regionali Fisdir del Lazio che hanno avuto per palcoscenico la funzionale struttura del Centro tecnico federale della Federbocce di Roma. La manifestazione è stata organizzata tra la Federazione Italiana Sport Disabili Intellettivi e Relazionali (Fisdir) e il Comitato regionale Fib del Lazio e si tratta oramai di un appuntamento ricorrente che ogni anno riscuote un grande successo. I campionati, ai quali hanno partecipato le più importanti associazioni operanti nel Lazio dando vita ad un week end in cui i giocatori si sono confrontati nelle specialità individuale e coppia della categoria promozionale, si sono conclusi con la vittoria di Maurizio Scolaro nel singolo e di Carlo Cappabianca e Giovanni Perrone nel doppio. Tutti tre gli atleti appartengono alla società A.S.C.I.P. di Ostia. Alla manifestazione (nelle foto alcuni momenti) hanno presenziato il presidente regionale della Federbocce del Lazio, Vincenzo Santucci, ed il presidente nazionale della Fisdir, Marco Borzacchini. Santucci, nel suo intervento di saluto ai partecipanti ai campionati, ha sottolineato quanto sia benefico l’apporto dato dalle bocce a questo particolare settore di sportivi venendosi a realizzare un’attività che aumenta e concretizza la concentrazione e la fase più semplice della logica d’azione, stimoli che, se impartiti con intenso e costante allenamento, possono avere effetti specifici che vanno a migliorare sensibilmente la vita quotidiana di questi atleti. (DDC)
 

SITO UFFICIALE FIB - Federazione Italiana di Bocce - P.IVA 00855871000